DigiTouch rafforza il suo portfolio offerta con la Innovative Enterprise Gamification Platform iEGP®

MILANO 10 settembre 2019 – Il Gruppo DigiTouch, PMI innovativa quotata sul mercato AIM Italia e posizionata sul mercato come Full Digital Platform Company, grazie all’acquisizione di Meware, ha arricchito il proprio portfolio offerta con alcune soluzioni ad alta innovazione tecnologica, quali l’Innovative Enterprise Gamification Platform (iEGP®). Si tratta di una piattaforma proprietaria, tra le poche esistenti in Italia, che applica il gaming in ambito business, offrendo alle aziende uno strumento molto efficace in ottica engagement, incentive e retention.

Nel contesto aziendale, la gamification si riferisce all’integrazione delle meccaniche di gioco in un processo aziendale interno, in un sito Web o in una campagna di marketing, con l’obiettivo di incoraggiare la partecipazione dell’audience. La iEGP® è una piattaforma che genera un flusso continuo di coinvolgimento dei consumatori nel medio-lungo periodo, attraverso l’implementazione di meccaniche di gamification, che ingaggiano il pubblico e prevedono l’assegnazione di un «punteggio» per ogni azione personale effettuata, nonché un conseguente premio. La piattaforma di Gamification sarà destinata a grandi e medi clienti che la utilizzeranno per: attività di marketing e retention sui propri clienti e attività di incentivo e stimolo della propria base dipendenti.

L’enterprise gamification è, all’interno dei servizi di Marketing Interno ed Esterno all’azienda, uno dei mercati in più forte crescita a livello globale, che nel 2018 ha generato un giro d’affari di $ 6,8 miliardi e che si stima raggiungerà nel 2024 quota $ 40 miliardi (con un tasso di crescita annuale medio del 32%)[1]. Ad oggi, il 90% del volume di affari è prevalentemente negli Stati Uniti, il che dà anche maggiore potenziale di crescita al mercato europeo della Gamification. Tale importante incremento è sostenuto dalla crescente domanda di arricchimento dell’esperienza dei consumatori e dalla necessità delle aziende di migliorare il coinvolgimento dei dipendenti. Ma vi sono anche altri fenomeni che concorrono al boost di questo mercato, quali l’aumento di dispositivi mobili connessi, l’app economy, l’affermazione degli user generated content e il boom dei social gaming.

La particolarità di iEGP® consiste nell’essere una piattaforma strutturale multilivello, che viene configurata in base alle esigenze specifiche espresse da ciascuna azienda. Gli obiettivi che possono essere soddisfatti sono disparati: loyalty, retention, upsellig, spostamento del comportamento d’acquisto, miglioramento della produttività e del rispetto delle deadline, knowledge management, incentivazione della forza vendita, etc. Questo grazie alla versatilità della piattaforma, che può essere applicata sia a processi esterni che interni.

I professionisti del Gruppo DigiTouch disegnano il flusso di gamification e la narrazione, scelgono le dinamiche di engagement e integrano sulla piattaforma le regole del “gioco”; quindi, personalizzano graficamente la piattaforma di gioco e infine sviluppano un’app o una user interface che permetta alle aziende di ricevere le notifiche in tempo reale dell’avanzamento di livello degli utenti.

«Grazie alla solida expertise maturata in questi anni da Meware – che ha curato differenti progetti di enterprise gamification per importanti aziende dei settori media, retail e informatica – il nostro Gruppo è pronto a valorizzare questa tecnologia nell’ambito di progetti di digital transformation a 360°, sostenendola con tutte le verticalità del Gruppo: Business Intelligence, Cloud, Digital Advertising, Ecommerce & Content. Di fatto la iEGP® può diventare un asset strategico per le aziende al fine di migliorare performance e produttività. Come evidenziano i numeri di settore, l’enterprise gamification costituisce il prossimo grande mercato e il nostro Gruppo è già pronto a cavalcare questa importante opportunità di business. L’Innovative enterprise Gamification Platform rappresenta una svolta per le aziende che vogliono agire con efficacia sul fronte dell’incentivazione dei dipendenti e su quello della loyalty dei clienti perché è un tool capace di coltivare l’engagement in una logica prettamente performance», afferma Simone Ranucci Brandimarte, Presidente, Gruppo DigiTouch.

L’Innovative Enterprise Gamification Platform, così come ulteriori nuove piattaforme proprietarie, arricchiscono l’offerta del Gruppo e permettono anche di definire le basi per il nuovo piano industriale 2020-2022 che la Società presenterà a fine anno, non essendo tali tecnologie finora presenti nell’offerta.

[1] Fonte: https://www.prnewswire.com/news-releases/global-gamification-market-was-valued-at–6-8-billion-in-2018-and-is-projected-to-grow-at-an-impressive-cagr-of-32-to-reach–40-billion-by-2024–300823218.html