Data Intelligence

Data Intelligence: la business strategy passa per i big data

La Data Intelligence è una delle branche più innovative e importanti di ogni business strategy moderna: un’azienda che voglia essere competitiva sul mercato tanto classico quanto digitale non può prescindere dall’utilizzo dei big data per impostare il corretto approccio al mercato.

 

L’analisi dei dati diventa quindi fondamentale soprattutto quando si deve programmare una strategia efficace, dal momento che i big data permeano ogni ambito della quotidianità: basti pensare che ogni giorno creiamo 2,5 quintillioni di byte di dati – così tanti che il 90% dei dati nel mondo di oggi è stato creato negli ultimi due anni. Va da sé quindi che la capacità di analizzare questi dati diventa fondamentale nel momento in cui si vogliano creare dei servizi che possano effettivamente trovarsi nella lista dei desiderata dei potenziali clienti: ogni azienda ha potenzialmente a disposizione una vastissima mole di dati che però non è in grado di analizzare; tali dati provengono dalle fonti più disparate, come i social media, i siti web di analisi, i sistemi di tracciamento, ma anche da altre fonti dati.

 

Per massimizzare l’efficacia delle attività di performance marketing di un brand è importante lavorare sull’approccio decisionale del cliente, a partire dall’analisi dei big data. Ed è qui che entra in gioco la data intelligence.

 

Grazie alla capacità di servirci di strumenti di analisi, come ad esempio Google Analytics, siamo in grado di progettare strategie integrate di web intelligence per analizzare ogni aspetto della presenza in rete di brand e prodotti: l’obiettivo è quindi misurare le performance e studiare il modo per andare a migliorarle. Questo obiettivo è raggiungibile analizzando in tempo reale le dinamiche di relazione tra i brand e il loro pubblico, in modo da poter non solo comprendere i trend del momento, ma di essere anche in grado di anticipare le esigenze degli utenti. In quest’ottica è il data mining a rivestire un’importanza chiave: è fondamentale sapere da che fonti prendere i dati e soprattutto possedere la capacità di integrarli e saperli leggere ed estrarne evidenze. Ed è questo il vero e proprio servizio che offriamo.

 

La capacità dello specialista nella business intelligence risiede quindi nel saper prima estrarre e leggere correttamente i big data e poi saperli trasformare in insight utili che possono portare a un vantaggio competitivo rispetto a chi non si serve di questa forma di analisi: il know-how dello specialista è quindi lo strumento chiave della business intelligence. Con il nostro servizio di data intelligence organizziamo e interpretiamo diverse fonti di dati (di prima, seconda e terza parte) in modo da poter realizzare strumenti di business intelligence che consentano al cliente di migliorare la propria strategia di business, tanto online quanto offline; il servizio passa necessariamente per la configurazione di piattaforme di analisi.

 

Se quindi anche tu vuoi entrare nel dinamico e affascinante mondo della Data Intelligence e rivestire un ruolo di primo piano sul mercato grazie alla giusta business intelligence, non esitare a contattarci per sapere più nel dettaglio quali soluzioni si confanno al tuo tipo di business e progettare una strategia che faccia diventare il tuo brand disruptive sul mercato.

More Service